fragmentiX in progetti

- un elenco parziale di progetti -

Progetti finanziati dall'UE

QSAFE

L'Unione europea ha scelto il consorzio QSAFE (Quantum Network System Architecture for Europe) per progettare il Infrastruttura europea di comunicazione quantistica.  Il consorzio QSAFE comprende forti partner industriali europei come Deutsche Telekom, Thales, Thales Alenia Space e Telefónica e un noto istituto di ricerca come l'Istituto austriaco di tecnologia AIT.

Lo studio QSAFE si concentra sulla generazione e distribuzione di chiavi quantistiche sicure (QKD). I primi utenti dovrebbero essere l'Unione Europea, gli stati membri dell'UE e altre agenzie governative.

fragmentiX Storage Solutions fornisce competenze in Cybersecurity e Privacy, oltre a dispositivi di archiviazione sicuri dal punto di vista informatico.

Ulteriori informazioni:

Comunicato stampa di AIT

Comunicato stampa di Deutsche Telekom

OPENQKD

OpenQKD fungerà da facilitatore e moltiplicatore per le soluzioni di crittografia basate sui quanti. La cooperazione del mondo accademico, dell'industria e delle startup europee sullo spiegamento di siti di test aperti in tutta Europa, accessibili alle parti interessate esterne per eseguire prove sul campo, aumenterà significativamente la consapevolezza e faciliterà il coinvolgimento con QKD.

Il consorzio è composto da una varietà di attori, tra cui fornitori di servizi di rete, fornitori globali di apparecchiature di telecomunicazione, PMI innovative ad alta tecnologia e ricerca ad alte prestazioni, centri di innovazione e partner accademici, con una traccia dimostrabile in vari campi delle tecnologie quantistiche, sicurezza, rete ottica e gestione della rete.

fragmentiX Storage Solutions ha coordinato l'Use-Case a Graz insieme all'AIT Austrian Institute of Technology. Questo caso d'uso dimostra la condivisione sicura dei dati dei vetrini istologici digitali (fino a 10 GB/immagine; grandi quantità di dati), forniti dalla Biobank Graz, collegati con dati clinici e genetici (dati altamente sensibili) tra l'Università di Medicina di Graz e l'Ospedale (Landeskrankenhaus) Graz II. I dati sono suddivisi da un apparecchio di archiviazione fragmentiX CLUSTER in 4 parti con sicurezza teoretica dell'informazione e trasportati fino a 3 datacenter da CYC con fibra scura e protezione QKD.

Ulteriori informazioni:

Comunicato stampa di fragmentiX

Progetti nazionali

QKD4GOV

La sicurezza e l'autonomia dei dati è una necessità fondamentale per il settore governativo e le infrastrutture critiche, al fine di garantire la competitività economica e la sicurezza nazionale.

La protezione dei dati confidenziali, l'integrità e l'autenticazione dei dati utilizzando i metodi di crittografia attuali è minacciata dagli sviluppi globali e dagli investimenti nei computer quantistici, poiché i metodi di crittografia asimmetrica (crittografia a chiave pubblica) utilizzati oggi possono essere violati dai computer quantistici. È quindi necessario sviluppare nuove tecnologie e sistemi di crittografia che siano "quantum-safe".

Oltre ai risultati della ricerca tecnologica, i risultati di QKD4GOV sono anche la base per il posizionamento e la leadership potenzialmente attiva dell'Austria nell'iniziativa europea EuroQCI e confluiranno nella futura infrastruttura di crittografia nazionale per le autorità governative.

Sotto il coordinamento dell'AIT, l'Istituto Austriaco di Tecnologia, fragmentiX fornisce apparecchi di archiviazione sicura in teoria dell'informazione alle istituzioni governative in Austria come parte del progetto QKD4GOV.

Ulteriori informazioni:

Comunicato stampa di KIRAS

Vuoi saperne di più?

Se vuoi sapere di più sulla nostra azienda guarda qui.

it_ITIT